"
FAQ - Difetti visivi

Che cos'è la presbiopia?

TORNA
INDIETRO

La presbiopia è la condizione che sorge dopo i 40 anni perché la capacità accomodativa del cristallino si riduce progressivamente. Il sintomo principale è la visione annebbiata per gli oggetti vicini. La correzione necessaria per la presbiopia è definita addizione e può avvenire mediante lenti multifocali. Con l’aumentare dell’età aumenta anche la presbiopia*. Si consiglia in ogni caso una visita dal proprio oculista per avere maggiori dettagli.

*Optometria A-Z, Dizionario di scienza, tecnica e clinica della vision, Luigi Lupelli, Medical Books, 2014
©2021 Alcon Inc. IT-VC-2100087
TORNA
INDIETRO

Che cos'è la presbiopia?