Lenti a contatto
giornaliere

Le lenti a contatto giornaliere non hanno bisogno di alcuna manutenzione e in questo consiste la loro praticità. Adatte, per esempio, a coloro che fanno un utilizzo saltuario delle lenti a contatto alternandole agli occhiali. 

È abbastanza comune però che si commettano degli errori nell'utilizzo delle lenti a contatto giornaliere e anche nel loro smaltimento: ecco quali sono i più frequenti e come evitarli.

©2019 Alcon. IT-VC-1900043

 

Le lenti a contatto giornaliere hanno il pregio di fornire un comfort a ogni utilizzo, dal momento che gli occhi verranno a contatto solo ed esclusivamente con lenti nuove, in grado di offrire sempre performance ottimali.

È il prodotto perfetto da scegliere in viaggio, dal momento che non sarà necessario mettere nel bagaglio il flacone di soluzione per lenti a contatto e non ci si dovrà preoccupare della loro manutenzione. Si dovrà prestare attenzione alla data di scadenza delle lenti, oltre la quale il prodotto non dovrà essere assolutamente utilizzato per non incorrere in fastidi spiacevoli come infezioni e irritazioni.

Molti sono convinti di poter indossare le lenti a contatto giornaliere per 24 ore, addirittura andando a dormire senza toglierle: non è affatto così... è importante consultare sempre lo specialista di fiducia.

L'abitudine di andare a dormire con le lenti a contatto è assolutamente da evitare, poiché potrebbe provocare problemi gravi alla salute dell'occhio. 

Le lenti a contatto giornaliere non devono essere mai riutilizzate dopo la loro rimozione. Essendo progettate per essere un prodotto monouso sono spesso indicate e commercializzate con la dicitura “lenti usa e getta”.

Un altro errore frequente in merito all'utilizzo delle lenti giornaliere è il loro smaltimento. Molti infatti si limitano a far scivolare le lenti nello scarico del lavandino senza porsi davvero il problema di quale sia il modo corretto per gettarle. Purtroppo, questo tipo di prodotto oftalmico non è ancora riciclabile e non è assolutamente biodegradabile: il blister è composto da una base in plastica e una pellicola in alluminio che solitamente possono essere entrambe gettate nel bidone della plastica, mentre le lenti a contatto vanno gettate nel generico.

Dailies®