Tu sei qui

News

Sport da neve e lenti a contatto... Si può?

04 Apr 2017 5 min

In inverno chi ama sciare non aspetta altro che l’apertura degli impianti per gettarsi sul manto di neve, come tutti gli anni. 

Lo sci e lo snowboard sono sport che richiedono un equilibrio totale e il campo visivo più ampio possibile, per migliorare le proprie prestazioni e individuare subito eventuali ostacoli… questa è anche una delle caratteristiche delle lenti a contatto! Che tu sia un amatore o un professionista, ecco a te qualche consiglio per utilizzarle al meglio!

Usa... e getta!

In base alle tue esigenze, il tuo ottico di fiducia saprà consigliarti la lente più adatta a te: diversi sono i fattori di cui bisogna tener conto. Molti sportivi, infatti, scelgono le lenti a contatto giornaliere perché a fine giornata possono essere buttate via…senza aver bisogno di alcuna manutenzione o pulizia. E il giorno dopo possono utilizzare delle lenti perfettamente nuove! 

Bisogno di ossigeno?

In alta montagna, si sa, c’è molto meno ossigeno…e questo può influenzare anche i tuoi occhi! Perché, tra gli occhi e l’ambiente, c’è un costante scambio d’ossigeno. È proprio per questo motivo che è fondamentale scegliere delle lenti a contatto con un materiale che garantisca un’elevata trasmissibilità all’ossigeno

Tieni gli occhi idratati

Anche il vento gelido e le basse temperature possono condizionare il comfort delle lenti a contatto. In questi casi possono essere utili delle gocce lubrificanti per mantenere la superficie oculare idratata. E se ne hai bisogno, puoi anche utilizzarle quotidianamente per contrastare la sensazione di secchezza oculare! 

Gli sport invernali sono incredibilmente emozionanti e ti fanno godere di panorami mozzafiato, mettendoti davvero in contatto con la natura. Ma è importante praticarli in totale sicurezza, anche per gli occhi: infatti questi piccoli accorgimenti dovranno entrare a far parte della tua avventura sciistica! Ora non ti resta che divertirti sulle bianche distese!

TORNA
INDIETRO
TORNA
INDIETRO

Sport da neve e lenti a contatto... Si può?