Tu sei qui

Punti di vista

5 modi per proteggere la vista d'estate

04 Apr 2017 2 minuti e 30 secondi

Mare, piscina, sole. D’estate i nostri occhi vanno protetti più del solito, perché sono esposti ad acqua, sabbia, caldo e raggi UV. Ecco allora come prendersene cura durante le vacanze.

Con l’arrivo dell’estate, compriamo creme e prodotti per proteggere la pelle e i capelli dal sole, ma spesso ci dimentichiamo che anche gli occhi hanno bisogno di alcuni accorgimenti.

Partiamo innanzitutto dalle basi: l’occhio è un organo molto esposto e delicato. Le palpebre e il film lacrimale offrono una difesa verso l’ambiente esterno, che però non è sufficiente a schermare le radiazioni solari e l’azione dei raggi ultravioletti. Vediamo allora come prevenire al meglio disturbi e fastidi oculari.

1. Indossate gli occhiali da sole

Il riverbero e l’eccessiva luminosità delle giornate estive possono irritare la cornea e la congiuntiva. Il modo più semplice per proteggere gli occhi dai raggi solari è indossare il più possibile occhiali da sole con filtro UV, ancora meglio se con le lenti specchiate.

2. Fate il bagno con gli occhialini

L’acqua e il cloro possono irritare gli occhi e favorire le infezioni. Tanto al mare, quindi, quanto al lago o in piscina, cercate di fare il bagno con gli occhialini, soprattutto se indossate le lenti a contatto.

 

3. Evitate di strofinarvi gli occhi

Ricordate: mai strofinarsi gli occhi se entrano sabbia, polvere, o semplicemente un moscerino. Sfregandoli, infatti, si rischia di danneggiare irreparabilmente la cornea e di aumentare solo il bruciore. La cosa migliore da fare è sciacquare delicatamente l’occhio con un po’ d’acqua potabile e, se il disturbo persiste, consultare un oculista il prima possibile.

 

4. Prestate attenzione all’alimentazione

Come abbiamo sottolineato anche in passato, l’alimentazione è fondamentale per la salute degli occhi e, con l’arrivo del caldo, è opportuno consumare molta frutta e verdura (come peperoni, pomodori, carote, lattuga e spinaci) e seguire una dieta povera di grassi. Se siete amanti del pesce gli occhi ringrazieranno, poiché questo contiene omega-3 e omega-6, degli acidi grassi che hanno un effetto protettivo sulla macula. In alternativa, potete aiutarvi con dei complessi multivitaminici.

Ricordatevi infine che è sempre importante bere molta acqua perché, con le elevate temperature, il nostro corpo può disidratarsi più velocemente e potrebbe risentirne anche la vista.

5. Usate le lenti a contatto con attenzione

È fondamentale prendersi cura delle lenti durante tutto l’anno, ma nel periodo estivo bisogna farlo con maggiore dedizione. Pulite le lenti più spesso con gli appositi prodotti e, se siete indecisi tra quali lenti mettere in valigia, ricordatevi che maggior ossigeno fanno passare, minori problemi vi daranno.

 

Ora non vi resta che andare a mettervi il costume e godervi l’estate!

TORNA
INDIETRO
TORNA
INDIETRO

5 modi per proteggere la vista d'estate