Tu sei qui

Punti di vista

Come il colore degli occhi influenza la nostra vita

04 Apr 2017 3 minuti

Il colore degli occhi può alterare il nostro giudizio sulle persone che abbiamo davanti e a sua volta influenzare la nostra personalità.

Gli occhi degli altri, come ogni cosa che vediamo, influenzano il nostro giudizio e le nostre decisioni. In base al loro colore, infatti, giudichiamo le persone che incontriamo in maniera differente. Il colore degli occhi, scientificamente, è un tratto poligenico, che deriva cioè da più geni. I tre geni conosciuti, per ora, nell’uomo, sono responsabili dei tre principali colori degli occhi: marrone, verde e azzurro. Il più diffuso al mondo è il marrone, che in molte aree della terra è anche l’unico presente nell’iride.

Affidabile o no? Sono i tuoi occhi a stabilirlo.

Secondo un recente studio di un'università di Praga su ciò che può rendere una persona più o meno affidabile, gli occhi scuri risultano una caratteristica che conferisce alla persona che li ha una maggiore affidabilità. Le persone con gli occhi scuri, infatti, sembrano trasmettere più fiducia rispetto a quelle con gli occhi chiari che, al contrario, risultano più fredde e inaffidabili. Gli occhi chiari, più rari, nonostante questo giudizio negativo, sono spesso ricercati e invidiati da chi invece è nato con gli occhi scuri perché considerati caratteristica di bellezza da molte culture e generazioni.

Dimmi di che colore hai gli occhi e ti dirò chi sei.

Ma il colore degli occhi è davvero lo specchio dell’anima come diceva un vecchio detto? Sembra che ci siano diversi tratti comuni tra individui con occhi dello stesso colore. Le persone con gli occhi verdi sono spesso più generose e, a volte, molto permalose. Quelle con gli occhi azzurri, invece, si differenziano per essere gelose e un po’ ingenue, infine i più diffusi occhi marroni, denotano una persona più dolce e simpatica. 

TORNA
INDIETRO
TORNA
INDIETRO

Come il colore degli occhi influenza la nostra vita