Tu sei qui

Scoprire il mondo

I 5 posti dove osservare meglio il cielo

04 Apr 2017 5 minuti

Viviamo sempre più spesso nelle metropoli e nelle grandi città dove la luce artificiale crea un inquinamento luminoso talmente elevato da non permetterci di vedere le stelle. Ma ci sono ancora dei luoghi incontaminati dove il cielo appare in tutto il suo splendore. Scopriamoli insieme.

Per colpa dell'inquinamento non riusciamo più ad osservare l'immensità che ci sovrasta, così misteriosa e meravigliosa da strappare un sorriso a chiunque. Tutti noi, almeno una volta, ci siamo fermati a guardare il cielo, la luna e a sperare in una stella cadente.

La necessità di vedere il cielo, oltre le luci delle metropoli, ci ha portato a creare un fenomeno chiamato turismo astronomico, che negli ultimi anni è in forte crescita. Molte persone, pur di vedere delle notti stellate, salgono a migliaia di metri d'altezza, su cime piene di neve e ghiacciai perenni. Ed è proprio insieme a queste persone che vogliamo portarvi, tra Oceani di ghiaccio e deserti, per scoprire quali sono i posti migliori in questo mondo per l'osservazione del cielo notturno.

 

Natural Bridges National Monument nello Utah

I Natural Bridges sono costituiti da 3 ponti naturali scavati nella roccia nello Stato dello Utah. All'interno di un parco naturale, questo particolare punto d'osservazione è stato il primo scuro Sky Park in the world; il scuro Sky Park è un parco consigliato appositamente per vedere il cielo notturno. Milioni di anni fa questo luogo era semplicemente una distesa di dune e sabbia dove arrivava il mare. Poi le dune pian piano si sono pietrificate dando origine alla pietra arenaria, che oggi costituisce questi ponti naturali. La particolarità di questo posto, oltre alla finestra naturale creata dal ponte attraverso cui vedere le stelle, è data dal fatto che, nelle nottate serene, si riesce a vedere interamente la via Lattea, con un ammontare di stelle talmente alto che, la luce che si riflette sulla Terra, sembra quasi artificiale.

Valentia Island in Irlanda

Quest'isola a Sud dell'Irlanda detiene il record per il cielo più nero d'Europa, ciò significa che il cielo è così buio e talmente lontano dalle luci artificiali che, oltre a vedere le stelle, si riescono ad osservare solo alcuni pianeti e delle Galassie più lontane. Valentia Island è collegata all'Irlanda attraverso un ponte nella Contea di Kerry e, oltre al magnifico cielo, ha una natura quasi incontaminata da ammirare; è abitata, infatti, da meno di 600 persone.

Fort Yukon in Alaska

Fort Yukon in Alaska, da fine novembre fino a fine marzo, è possibile vedere l'aurora boreale. L'aurora boreale è tra i piu spettacolari fenomeni della natura e si manifesta quando le particelle solari collidono con i gas atmosferici generando delle scie luminosi dai colori più strabilianti. L'Alaska è tra i posti migliori dove vedere l'aurora boreale, seguita poi dalla Danimarca e dalla Groenlandia, dove si può ammirare durante tutto il corso dell'anno.

Wiruna un Nuovo Galles meridionale

In Australia, precisamente in Wiruna, si ritrovano i veri appassionati dell'osservazione astronomica. Composta da più di 100 acri sulla zona di proprietà di un'associazione astronomica locale. Tutto il territorio è attrezzato con alloggi per ospitare i visitatori che arrivano da tutto il mondo per osservare il bellissimo cielo stellato che padroneggia questi territori.

Deserto di Atacama in Cile

Concludiamo con il posto in assoluto più ambito al mondo per l'osservazione del cielo notturno: il Deserto di Atacama, nella zona settentrionale del Cile, una zona ad un'altitudine di circa 800 metri e priva di inquinamento luminoso. Ciò che rende il cielo davvero limpido è l'aria particolarmente secca che caratterizza questo deserto. Per via del suo clima e della sua altitudine, è una zona piuttosto impervia da raggiungere, ma sicuramente, se si è appassionati di astronomia, vale la pena avventurarsi in questo meraviglioso luogo.

Dopo aver visto tutti questi meravigliosi cieli, stasera alzerete gli occhi e immaginerete di vedere tutte queste stelle? Noi sì.

TORNA
INDIETRO
TORNA
INDIETRO

I 5 posti dove osservare meglio il cielo