Tu sei qui

Scoprire il mondo

Le 5 città da fiaba

04 Apr 2017 2 minuti

Piccoli villaggi che sembrano usciti direttamente da un libro per bambini, dove l'atmosfera magica è di casa e gli scorci fanno venire voglia di scattare foto uniche.

Le 5 città da fiaba

Piccoli villaggi che sembrano usciti direttamente da un libro per bambini, dove l'atmosfera magica è di casa e gli scorci fanno venire voglia di scattare foto uniche. Il mondo è pieno di posti strani, con qualcosa di particolare che li rende unici. Dopo aver visto i posti più alti, quelli più colorati e quelli più spaventosi, vogliamo portarvi ad intraprendere un viaggio surreale e fantastico, attraverso dei luoghi nel mondo che sembrano usciti da una fiaba: abbiamo selezionato per voi i più magici.

Bibury

Definito dallo scrittore William Morris “il più bel villaggio d'Inghilterra”, Bibury è uno dei paesi più pittoreschi dei Cotswolds. Il piccolo paesino, con status di parrocchia civile della contea inglese del Gloucestershire, sembra la casa perfetta per gli hobbit del Signore degli Anelli. La principale attrattiva di Bibury è Arlington Row, una delle vie inglesi più fotografate, dove, raggruppati lungo il corso del fiume Coln, si trovano antichi cottage in pietra costruiti nel 1380, originariamente utilizzati come negozi di lana dai monaci. Se state programmando un viaggio in Inghilterra, Bibury è un delizioso villaggio dove fare una breve gita.

Hallstatt

Dopo un attimo di stupore in cui lo sguardo passa dal lago alle montagne, dalle casette al cielo terso, vi accorgerete di non esser stati catapultati in un mondo fatato, ma in una vera cittadina: Hallstatt. Talmente spettacolare che in Oriente i cinesi ne hanno ricreato una copia, Hallstatt è un antico villaggio di minatori dell’Austria. Nel 1846 in questa zona furono ritrovati dei reperti risalenti all’800 a.C.; lo stile degli oggetti rinvenuti, simile ad altri ritrovati in tutta Europa, e l’importanza della scoperta, trasformarono il sito nel simbolo della fase più antica dell’Età del Ferro, dandogli il nome di Hallstatt Period.

Saksun

Con solamente 34 abitanti, Saksun è tra i paesini più caratteristici delle Isole Faroe, situate tra la Scozia e l’Islanda. La zona dell’isola dove si trova il villaggio si è modificata nel tempo, passando da insenatura costiera a laguna di acqua salata e rendendo così Saksun ancora più isolato dal resto del mondo. Le sue basse abitazioni si confondono con il verde del paesaggio grazie ai loro tetti completamente ricoperti d’erba, così suggestivi da far pensare che il villaggio sia abitato dai Sette Nani di Biancaneve.

Sweethaven Village

Sweethaven Village arriva direttamente dalla vostra fantasia. Situato nella zona nord-ovest di Malta, è detto anche Popeye Village poiché venne costruito nel 1980 come set per girare il musical di Braccio di Ferro. Dopo la produzione del film, il paesino è stato trasformato in una specie di museo a cielo aperto che attira tutt’oggi molti turisti e famiglie. Se ancora non vi sembra abbastanza, sappiate che camminando tra i suoi ponticelli e le sue casette colorate, potreste davvero incontrare Braccio di Ferro che si aggira alla ricerca dei suoi spinaci o Poldo intento a mangiare una decina di panini.

Shirakawa-gō

Shirakawa-gō è uno dei villaggi da favola più belli del mondo. Questo paesino giapponese si trova tra le montagne, circondato dalle coltivazioni di riso; è caratterizzato da tipiche casette in stile gassho-zukuri, abitazioni in legno di quattro piani per ospitare più generazioni della stessa famiglia e con il tetto spiovente di paglia. Anticamente, l’ultimo piano delle case era utilizzato per allevare i bachi da seta. Bello in ogni stagione, raggiunge però il suo massimo con l’arrivo della neve che lo trasforma in un paesino ovattato, possibile dimora dei korpokkur, tipici personaggi delle fiabe giapponesi che ricordano gli gnomi.

Questo viaggio tra fantasia e realtà si è concluso, ma, se il bambino che è in voi ha ancora voglia di sognare, allora non perdetevi i posti più natalizi dove passare le feste.

TORNA
INDIETRO
TORNA
INDIETRO

Le 5 città da fiaba